Barattoli di vetro: patrimonio della dispensa

La spazzatura è una grande risorsa
nel posto sbagliato a cui manca
l’immaginazione di qualcuno perché
venga riciclata a beneficio di tutti.
Mark Victor. Hansen 
@freepik

I barattoli di vetro: patrimonio della dispensa

Qualche settimana fa, mia cognata, mi ha fatto notare che sono la Regina dei barattoli. Mi è piaciuta molto questa descrizione. Sono una grande amante delle dispense ordinate, con barattoli trasparenti, con etichette pulite, quelle che vedi su pinterest, hai presente?

Durante il periodo di isolamento ho deciso di fare un po’ di ordine in casa e nella dispensa. Ho aperto l’armadietto sopra ai fornelli e i barattoli mi hanno salutato tintinnando: era giunto il loro momento. Io credo molto in un vecchio adagio che sostiene Ordine fuori, ordine dentro. E così è iniziata quest’avventura nella mia dispensa!

Con cosa riempire i barattoli

Per me era importante mettere in salvo dal caldo, dall’umidità e dagli insetti gli ingredienti che avevo accuratamente scelto di acquistare nei due splendidi negozi di prodotti sfusi della mia città. 

Mi piace moltissimo questa modalità di acquisto: vai con i tuoi barattoli (si potrà di nuovo dopo questa Pandemia, non preoccuparti) e te li fai riempire di farine, frutta secca, spezie, muesli già fatto o farine di verdure o frutta o verdure essiccate. Insomma c’è l’imbarazzo della scelta! 

Io sono stata fortunata perché ho finito gli ingredienti che avevo in casa e ho deciso di fare rifornimento man mano di cereali e farine, di frutta secca e semini vari ordinando poco per volta. E me li hanno portati a casa!

In questo modo ho potuto creare la mia dispensa ideale. Quella che il mio compagno ama aprire e, dopo aver fatto un bel sospiro soddisfatto, affermare tronfio di orgoglio : “Ah sì, questa è una dispensa!”. Perché ora è piena di risi di vari tipi, di pasta non solo di grano, ma di pasta di legumi, di legumi secchi che finiranno nella mia instant pot, ma di questo ti parlerò più avanti. Di semini sani e di frutta secca che presto diventerà crema golosa da spalmare sul pane (che cerco di fare sempre meno se no a breve mi vedrai rotolare fuori casa e non camminare!).

Barattoli diversi, ma uguali nell’efficacia

Però la mia dispensa non è come quelle che vedi nelle foto di Pinterest: con barattoli di vetro perfetti, con il tappo in legno. I miei barattoli sono tutti diversi per forma e dimensione e io li amo così. come sono. Amo che la nostra cucina sia democratica, che la nostra casa sia accogliente per tutti.

L’unico dettaglio uguale è l’etichetta che appiccico su ogni barattolo, per aiutare il mio compagno…ma più perché amo vedere tutte quelle scrittine nere su bianco che, a colpo d’occhio, mi aiutano a decidere quale ricetta fare grazie agli ingredienti che vedrò nell’armadietto!

Quindi sì, posso affermarlo: per me i barattoli sono davvero un patrimonio impareggiabile per tenere tutto in ordine, in maniera facile, sana ed economica. Li uso, in realtà, anche nel resto della casa: per tenere in ordine. le matite, per i miei trucchi, per tutte le cosine piccole che non voglio perdere, per far spuntare le piantine dai semi di avocado…insomma, non solo in cucina i barattoli mi hanno rivoluzionato l’esistenza!

Il prossimo passo sarà avere tutte le spezie del cassetto delle spezie e dei te, tutti in barattolini di vetro. Per ora ne ho solo poche, quelle che erano finite. Sicuramente laverò i barattoli originali che sono in vetro e li porterò a fare il pieno nei negozi sfusi! 

Tu dai nuova vita ai barattoli?

Buoni barattoli anche a te!

Ti è piaciuto?

Ti sono piaciuti questi consigli? Quali preferiresti leggere?
Quali pensi che metterai in pratica?

Condividilo nel gruppo Be a Greenlancer e iscriviti alla mia newsletter sarai sempre aggiornata sui contenuti e gli argomenti dei quali parlo!