10a settimana: nutrire per far fiorire

10sima settimana: 
nutrire per far fiorire

Nutrire per far fiorire: la metafora perfetta per una vita rigogliosa e piena di soddisfazioni

Questa settimana ho parlato di nutrire per far fiorire la nostra attività attraverso un percorso di 7 giorni creato da me per liberi professionisti e amanti della comunicazione online. (Fai sbocciare la tua comunicazione)

La mia super mamma mi ha fatto scoprire questa citazione in inglese che dice You gotta nourish to flourish e mi è piaciuta un sacco. (grazie mamma!)
La trovo bellissima come metafora, sia per quanto riguarda il lavoro da freelance sia per la mia vita da mamma. Vediamo le coccole della settimana!

La mente diventa ciò che è quando è piena di idee e di parole.
L’anima diventa ciò che è quando è piena di cieli e di silenzi.
Fabrizio Caramagna

Persone che ispirano

Le persone che mi aiutano a nutrire il mio business ogni giorno e sono super per la mia attività sono Enrica Crivello e Ivan Rachieli con il loro Guido (sei figo!). Lo adoro! Perché? Perché mi aiuta dandomi moltissime risposte sul marketing e organizzazione aziendale che una grafica spesso non sa. Essere freelance vuol dire indossare molti cappelli finché non si riesce a delegare ad altre persone alcuni dei nostri compiti. Voglio nutrire le mie competenze per essere una freelance pronta ad ogni compito mi si presenti!

Libri da leggere

Ikigai di Bettina Lemke è un piccolo libretto che mi aiuta a nutrire le mie giornate, per trovare il senso della vita ed esserne felice e consapevole. Ho pensato che fosse il momento di trovare il mio Ikigai. Perché, a volte, è normale perdere un po’ la bussola o ottimismo, nella propria vita. L’importante è fermarsi e analizzare quello che c’è e quello che ci rende felici e che ci fa svegliare alla mattina con la voglia di vivere la giornata. Un percorso da concedersi con una buona tazza di te ovviamente…giapponese!

Film/serie/video

Chi mi conosce sa che amo i cartoni animati. Sarà che da piccola dicevo a tutti che volevo diventare Fumettista, disegnatrice di cartoni o altri lavori che prevedessero la creatività e i colori. Per cui…eccomi! Uno dei miei cartoni preferiti, ultimamente, è Zootropolis e vorrei che il mio bimbo lo guardasse, quando avrà l’età per capirlo. Perché la protagonista, una coniglietta, sogna di diventare una poliziotta e lavora sodo per nutrire questo suo desidero per far sì che si realizzi. A questo serve nutrire le fantasie: per farle diventare realtà!

Consigli green

Il limone per nutrire in profondità e curare piccole magagne di stagione! Ci sono ben 7 modi per usare questo agrume super utile. Aqua calda e limone: bere acqua tiepida/calda la mattina a stomaco vuoto, aiuta a velocizzare il metabolismo, prepara il corpo ad affrontare la giornata caricando di energia. Si può usare anche acqua e limone come gargarismi per il mal di gola e disinfettante. Succo di limone e miele è ancora più efficace per il mal di gola. Basta aggiungere a mezzo bicchiere di succo di limone un cucchiaio di miele grezzo e un po’ di acqua calda. Berlo 2 o 3 volte al giorno per alleviare i sintomi del mal di gola.

In cucina

A Marzo fa ancora freschino, ma le giornate a volte ci donano un po’ di sole. Per scaldarci in profondità e nutrire il nostro intestino, che si dice essere il secondo cervello, un buon Succo di mela caldo può fare al caso nostro. La bevo sempre quando torno a Biella nel mio locale preferito, La Bursch, da Denise e Amilcare. Il loro succo di mela caldo alle spezie è super. Questa è la mia ricetta 920 ml di succo di mela, 1 stecca di cannella, 10 grani di pepe, 3 chiodi di garofano, 1 cucchiaio di zucchero di canna e la buccia grattata di 1 limone. Scaldare sul fuoco e filtrare con un colino versandolo in un thermos.

Semplificare

Da quando ho iniziato a studiare cucina naturale, mi affascina l’auto produzione. I germogli sono super per nutrire il nostro corpo e donargli un sacco di nutrienti. Io in casa uso un barattolo di vetro. Ma ultimamente ho trovato questo piccolo germogliatore che è molto elegante e questi germogli che sono croccanti e buoni. E poi, la grafica del pacchetto è bellissima! Si possono fare anche senza un germogliatore. L’importante è bagnarli il giusto e fargli prendere il sole per caricarli di clorofilla buona!

Business tips

Lo strumento che più semplifica la mia vita lavorativa è un ebook reader. Io uso il mio ipad o il mio kindle. Il primo kindle che ho comprato mi ha rivoluzionato la vita perché amando leggere e viaggiare, ma dovendo avere valigie leggere, un tablet che contenga tutti i libri che voglio leggere è una manna dal cielo. Ultimamente ne sono usciti di super potenti e leggeri che non affaticano la vista e sono robusti. A prova di nanetto che lancia le cose che trova! Perfetto per continuare a nutrire la nostra cultura!

Ti è piaciuto?

Ti sono piaciuti questi consigli?
Quali preferiresti avere?
Quali pensi che metterai in pratica?

Condividilo nel gruppo Easy Busy Mom e iscriviti alla mia newsletter così non perderai nessuna delle 52 settimane di coccole che ho pensato per quest’anno

Nutrire per far fiorire

Questa settimana ho lanciato il mio primo corso per nutrire e far sbocciare la tua comunicazione. Se ti interessa vai alla pagina della formazione.