Terza settimana: la costanza porta lontano

Quando la costanza diventa essenziale

Nella terza settimana la costanza è l’ingrediente principale

La costanza è la risposta a questa giornata così intensa. Eh sì, perché oggi si dice sia il blue monday, ovvero il giorno più triste dell’anno… statisticamente sembra così!

Nel lavoro, come nella pratica di uno sport, la costanza e l’allenamento sono la ricetta perfetta per raggiungere la propria meta. Insieme, ovviamente, a qualche aiuto: alimentazione sana, un libro o un buon film, una coperta e le persone che amiamo. Coccole e stimoli per nutrire la costanza!

Settimana 3/52 del 2018, parola d’ordine: costanza

Dopo l’entusiasmo della scorsa settimana c’è bisogno di focalizzare l’attenzione sugli obiettivi e per farlo, bisogna avere costanza e non scoraggiarsi se non stiamo ottenendo quello che ci eravamo prefissate.

Perché per le ricette buone ci va tempo. Per il pane ore di lievitazione per un business giorni di formazione e ore di organizzazione e lavoro duro.
Amo questa fase del lavoro, anche se ogni tanto vorrei vedere concretizzarsi più in fretta i vari step che mi ero prefissata.

Prossimi step e coccole per la costanza

Ho un’agenda piena di appuntamenti e di momenti di incontri e formazione e per fare tutto ci va organizzazione e pazienza, tanta. Ma sento anche io un po’ questo blue monday mettermi alla prova e quindi, ho deciso di trovare le sette coccole della settimana e condividerle con voi. Così il blue farà meno paura!

Non c’è cosa che non venga resa più semplice attraverso la costanza e la familiarità e l’allenamento. Attraverso l’allenamento noi possiamo cambiare, noi possiamo trasformare noi stessi.

Dalai Lama

Una persona che ispiri

Piccola grande Bebe

Dopo due grandi uomini, ecco una piccola-grande donna: Bebe Vio, una che ha fatto della costanza, tenacia e forza d’animo vessilli da condividere con altre persone. Una che da una vicenda così difficile è riuscita a rialzarsi e ad ottenere grandissimi risultati. Protagonista delle gare, ma anche dei social con il suo slogan: La vita è una figata!

Un libro da leggere

Dal piatto alla pianta

Un libro dalla copertina golosa per un libro di consigli sull’arte della costanza per eccellenza:la coltivazione domestica. Piccoli trucchi per utilizzare semi e ortaggi da cui possono germogliare piante rigogliose. Consigli per arredare balcone o casa o per riempire il piatto con cibo saporito. Un libro simpatico e pieno di spunti.

Un film da vedere

Dirk Gently: agenzia investigativa olistica

Oggi mi va di consigliare una serie divertente e un po’ fuori dagli schemi. Dirk Gently e i suoi amici cercano di risolvere casi con il metodo olistico, con un pizzico di follie e tanta costanza per cercare il filo conduttore e non perdersi in mondi paralleli! La si trova su netflix, una serie carina per vivere meglio questo blue monday!

Un consiglio green

I cibi per la mente constante

Una mente che si concentra è una mente ben alimentata ed ossigenata. Quindi programmare un po’ i pasti, oltre che ad aiutarci a livello di tempistiche, aiuta anche la natura evitano sprechi e il nostre equilibrio interno. Via libera a cereali integrali, cioccolato (piccole dosi e meglio se integrale), frutta secca ed essiccata, piene di sali minerali e vitamine e grassi buoni, te verde (meglio se deteinato, io amo questo al mirtillo) e acqua.

Ricetta e rimedio in cucina

Un biscotto per la costanza

Per questi biscottini, perfetti per la merenda da campioni, servono una banana grande e 50 grammi di fiocchi d’avena. Schiacciare la banana e mescolare con i fiocchi d’avena e ottenere un composto non troppo umido. Versare a cucchiaiate il composto su una teglia da forno coperta da carta e aggiungere eventuali ingredienti in più. Trasferire la teglia in freezer per 5/10 minuti.Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti.

Cose che semplificano la vita

Il te (o caffè) da passeggio o da lavoro

Chi mi segue sa quanto io ami bere te o tisane, sia quando sono in giro o dai miei clienti o quando viaggio in macchina o semplicemente quando sono alla mia scrivania. E amo le tazze. Una delle mie preferite è questa in materiali ecostenibili, l’ho trovata in una erboristeria splendida qui a Vercelli, ma la trovate anche su amazon. Eccola! Perfetta per bevante calde e fredde, comoda e deliziosa!

Migliora il tuo business

Segui le donne giuste

Il mio anno è iniziato all’insegna della parola onestà e in queste settimane ho seguito la catena di parole che si stanno agganciando a questa. La costanza, parola della settimana, mi porta alle ragazze di C+B academy, che io adoro e seguo da sempre. Ve le consiglio, perché sono sul pezzo e aiutano le donne che lavorano.

Condividi la tua settimana

Ti sono piaciuti questi consigli?
Quali preferiresti avere?
Quali pensi che metterai in pratica?

Condividilo nel gruppo Easy Busy Mom e iscriviti alla mia newsletter così non perderai nessuna delle 52 settimane di coccole che ho pensato per quest’anno!