Seconda settimana: entusiasmo per cominciare

L'entusiasmo della seconda settimana

Inizia la seconda settimana di questo 2018 con una bella ondata di entusiasmo portato anche dalla Befana e dalle pagine nuove tutte da scrivere delle nostre splendide agende.

Voi come vivete l’entusiasmo? Io so che a volte sembro un treno e chiedo scusa alle persone che si sentono travolte, ma ci sto lavorando. Perché è bello essere persone positive ed entusiaste, ma bisogna stare attenti che le mazzate sono dietro l’angolo! Vediamo i consigli di questa settimana.

Settimana 2/52 del 2018, parola d’ordine: entusiasmo

Dai non la sentite anche voi la voglia di fare tantissime cose nuove? O di migliorare quelle lasciate in sospeso prima delle vacanze?
Io, come ho già raccontato altrove, ho iniziato con il pianificare i miei obiettivi facendo i conti. Sì, perché capire quante spese abbiamo può essere uno sprone a fare di più. E soprattutto ci fa capire quali obiettivi darci e quali onesti propositi portare avanti!

Quindi sono entusiasta,  ma anche con i piedi ben piantati a terra e focalizzata sul risultato che vorrei ottenere quest’anno, cercando di ricordare le priorità (sicuramente in cima ci sono i miei ometti) e sono pronta aggiustare il tiro se fosse necessario.

 

Puoi fare qualsiasi cosa se hai entusiasmo.
L’entusiasmo è il lievito che permette alle tue speranze di elevarsi fino alle stelle.

Henry Ford

Una persona che ispiri

Lorenzo Cherubini aka Jovanotti

Seguo questo ragazzone da anni perché, nonostante a volte possa stonare o essere goffo e buffo con qualche difetto di pronuncia, è un eterno entusiasta. Un positivo, non uno scemo. Lo sa che ci sono problemi nella vita, ma li affronta con il sole in faccia e beve molta pioggia! Quest’anno ci sta letteralmente travolgendo con il suo inno alla vita Oh Vita!

Un libro da leggere

I love Tokyo della Pina

Questo libro l’ho letteralmente divorato in pochissimi giorni. Amo il Giappone, lo sogno da anni e questo libro mi ha fatto provare l’emozione di camminare tra le strade di Tokyo grazie alle musiche del marito della Pina, Emiliano, i video e le immagini meravigliose e i racconti degli amici della mia idola radiofonica! Un viaggio da sfogliare!

Un film da vedere

Kiki – Consegne a domicilio (1989)

Questo è uno di quei cartoni che fa capire quanto l’entusiasmo, seppur di una ragazzina-streghetta, sia ingrediente fondamentale per superare le paure e raggiungere le mete che sogniamo. Amo i cartoni di Mijazaki, sarà per la mia passione per il Giappone e l’arte disegnata. Ma questo è davvero un piccolo capolavoro, che può essere un po’ una metafora anche del lavoro da freelance!

Un consiglio green

Piante che purificano l’ambiente

Lavori in ufficio o in casa hai un angolo tutto tuo per lavorare? Forse è il caso di aiutarsi creando aria pulita e creando un angolo verde scegliendo le piante giuste. Sono belle, sono utili e aiutano a migliorare la nostra vita, non vi sembrano il top? Eccone alcune!

Ricetta e rimedio in cucina

Zuppe per disintossicarsi

Dopo queste feste forse è il momento di rimettersi un po’ in forma e le zuppe sono quello che fanno al caso nostro. Sono un concentrato di vitamine e sali minerali. Aiutano e rimettere in equilibrio la flora intestinale, soprattutto la zuppa di miso e gli ottimi minestroni di verdura e legumi. Vi consiglio di provarne senza derivati animali per potervi depurare a fondo.

Cose che semplificano la vita

Una newsletter di cose belle

Mi piace moltissimo ricevere cose carine o piccole info per svagarmi e questa newsletter mi ha subito colpita perché è semplice, e rimanda a link esterni sempre carini. Ci si iscrive in un secondo ed è bello ricevere cose belle ogni giorno, no? Provatela

Migliora il tuo business

Programmare senza impazzire

Da quando sono una libero professionista nutro un grande entusiasmo per le tabelle excell e per la programmazione. Mi piace avere sotto controllo la situazione e capire la mole di lavoro che mi aspetta, in tutti gli ambiti della vita. Io uso Drive,  per creare il calendario editoriale con un excell su drive è comodissimo, lo si puoi guardare ed aggiornare dal cellulare, se siamo in giro e condividere con clienti e collaboratori.

Condividi la tua settimana

Ti sono piaciuti questi consigli?
Quali preferiresti avere?
Quali pensi che metterai in pratica?

Condividilo nel gruppo Easy Busy Mom e iscriviti alla mia newsletter così non perderai nessuna delle 52 settimane di coccole che ho pensato per quest’anno!

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: