Le passioni estive

Passioni estive, amori autunnali?

Le valigie delle vacanze partono piene di speranze e voglia di relax, e tornano colme di passioni estive. Ognuno ha le proprie e io le assecondo volentieri per vedere dove mi porteranno.

Sono una grande estimatrice del lasciarsi trascinare dai venti caldi e frizzanti delle novità, anche se potrebbero farci sbattere qua e là. Perché i cambiamenti sono il sale della vita, e ci va un po’ di avventura per sentirsi vivi.

Alcune di queste passioni, dicevamo, svaniranno a contatto con la realtà cittadina. Altre avranno la forza delle onde e si sapranno far spazio nella vita di tutti i giorni. Staremo a vedere!

Passioni estive che arrivano dalla primavera

Sono una di quelle persone che crede nella teoria di allenare il cervello per rimanere giovani, cercando di imparare almeno 3 cose nuove all’anno. Mi sembra che me lo avessero detto i miei nonni, che ascoltavano sempre il buon Piero Angela, che è rimasto uno dei miei miti.

E io, all’inizio di quest’anno, avevo deciso di riprendere con lo yoga, mia grande passione da tantissimo tempo, ereditata dai miei genitori. Sono ancora alla ricerca della mia strada per diventare una di quelle donzelle che fa yoga tutti i giorni, che diventa armoniosa da vedere e flessibile per affrontare al meglio le giornate impegnative, con lo spirito giusto. (In generale la mia passione per trovare un equilibrio interiore è un tema ricorrente, soprattutto ora che sono mamma e pure freelance. Quindi cerco soluzioniabbinando discipline,alimentazioni e letture).

Vorrei inoltre approfondire alcune discipline che sono in qualche modo legate allo yoga, o meglio allo stare bene. E qui si va a parare, come sempre, nell’alimentazione. Mi interesserebbe approfondire la cucina Ayurveda, il crudismo e sopratutto l’igiene naturale.

Mi piacerebbe, poi, saper fare delle belle foto alle mie creazioni. Perché amo insegnare e scrivere di cibo e salute, anche per la mia startup Merende diverse, e penso che sarebbe bello avere delle foto un po’ più curate per raccontare al meglio quello che faccio.

Riassumendo, l’estate mi ha portato queste tre belle passioni: yoga, cucina sana e fotografia. Ma queste non sono passioni estive: sono dei ritorni di fiamma ciclici nella mia vita!

Come seguire le mie passioni estive

Le mie passioni estive hanno trovato pane per i propri denti grazie ad una manciata di persone che ho avuto il piacere di seguire.

Nella mia top five:

1) La rapa cruda. Io vorrei diventare come lei!!! È partita per un mese per seguire un corso per diventare insegnante di yoga a Bali. Cucina e insegna crudismo e ora si interessa anche di Ayurveda. Ma sto anche seguendo il drago parlante perché parla di igiene naturale che non è niente male come disciplina! Ne avevo sentito parlar anche da Stefano Momenté, mio amico e grande divulgatore vegan in un libro molto interessante.

2) Yoga with Adriene.ne ho parlato nel post sulla routine estiva. È carina e simpatica, e così miglioro anche il mio inglese che è fondamentale per lavorare e studiaree approfondire le mie passioni.

3) L’ennesimo blog di cucina. Mi sono rifatta gli occhi a guardare le foto di questa super influencer/blogger sposata con un mio caro amico. Lei è un mito! Elegante, minimal, dai gusti raffinati con un occhio di riguardo ai prodotti e materie prime senza dimenticare le ricette vegetariane.

4) Ho letteralmente divorato Instagram, perché amo le immagini e, con pinterest, è uno dei miei social preferiti. Posso vedere video e immagini di yoga, farmi ispirare leggendo le storie che raccontano le persone ovunque nel mondo. Gustarmi i poatti vegan o crudisti, anche li seguo la rapa cruda e altre super donne che fanno dell’estate foto e del cibo una vera e propria arte.

5) Louyse Hay. Sto leggendo un suo libro Puoi guarire la tua vita, seguendo un consiglio della Rapa cruda. Vi farò sapere se l’avro curata ‘sta vita!!

Al rientro concretizzerà qualche passione estiva?

Spero di riuscire a far fare un salto di qualità alle mie passioni estive e tramutarle in amori autunnali e invernali che portino frutti in primavera!

Sicuramente cercherò di mettermi in gioco con l’alimentazione. Ho anche visto un evento al quale spero di partecipare, su FB: una settimana detox crudista vegana organizzata proprio da Drago parlante e altre due socie molto brave. Lo so, molte di voi storcono il naso, ma si sa che le vacanze portano anche kg in più, non solo amori! Sicuramente approfondirò il tema igiene naturale, lo consiglio a tutti.

Mi piacerebbe anche fare uno step in avanti con lo Yoga, vedrò come fare.

Per le foto la questione è spinosa. Sono anni che sogno di seguire un corso fatto bene di cucina e foto ma o sono troppo cari o non sono vicini. Se avete consigli…

Ma una delle ultime passioni che non ho detto perché un po’ penso sia un sogno che forse non realizzerò mai, è quello di imparare il giapponese. Perché vorrei andarci in Giappone prima o poi.

Per ora seguo la Pina nel suo viaggio di carta e inchiostro… ve lo consiglio!

Buona lettura e buone passioni estive a tutti!

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: