L’agenda affamata: come sfamarla?

Agenda delle mie brame

Come ogni creativa che conosco, sono una super amante di cancelleria di qualsiasi genere e in primis amo la mia agenda che scelgo ogni anno con grande cura.

La mia passione più profonda, viscerale e ormai inossidabile da decenni, è la Moleskine. Ne ho di qualsiasi tipo, modello, grandezza, colore. Ho quella per il mio bimbo, nel quale segno i risultati delle visite dal pediatra, con le misure e se ha delle cose da aggiungere il medico. Ho segnato e segno lo spuntare dei dentini, ho scritto alcune cose carine anche se vorrei essere più costante e scrivere tutto.

Ne ho almeno un paio di ricette, avendo seguito molti corsi. Poi ho quelle nelle quali scrivo progetti, disegno bozzetti o scrivo pensieri. E poi la regina della mia borsa: l’agenda. Ne avevo forse già parlato? Ah si qui. Quella di quest’anno è di media dimensione, di un bel colore blu petrolio (molto coordinata alla mia palette di colori) e ha in una pagina  i giorni della settimana e di fianco una pagina a righe per scrivere tutto quello che devo fare. Di solito faccio liste.

L’agenda è affamata!

La vita di noi freelance creativi è fatta di momenti di intenso lavoro e momenti di ricarica. Io li chiamo così. Sono quei periodi dell’anno che per le/gli altre/altri sono di ferie, per noi sono di riposo ma anche di aggiornamento, di nutrimento mentale, magari andando a mostre, eventi, corsi,  leggendo libri, partecipando a workshop o prendendo ispirazione da altri, o magari facendo attività sportive o manuali per ossigenare il cervello.

Questo fenomeno, quello dell’agenda affamata, non va mai sottovalutato, perché fa la differenza tra un/a libero professionista produttivo e un/a che può andare in crisi di creatività.

Come sfamare l’agenda?

In questi giorni ho già cominciato a nutrire la mia bellissima e generosissima agenda con impegni che vorrei condividere con voi, perché li trovo stimolanti e utili. Ovviamente io ho segnato quelli che possono, in qualche modo, aiutarmi negli ambiti di mia competenza: vita sana e cucina, startup e imprenditoria e freelance.

Settembre

Dall’8 all’11 il Sana

Dal 23 al 24 Freelance Camp a Marina di Romea

Ottobre

Dal 12 al 15 ci saranno i Graphic days a Torino.

Il 18 il Creativity Day a Milano

Novembre

11 e 12 ci sarà la seconda edizione Elle active (lo scorso anno è stato fighissimo!!)

Il 16 Gamma forum per parlare di imprenditoria al femminile e giovanile a Milano

Per ora direi che l’agenda e stata sfamata per qualche tempo. E voi: a quali eventi pensate di andare?

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: