Endorfine per coccolarsi e migliorare la vita

Pancakes with smile on wood background .

In questi giorni di tempo variabile, grigiume vario e impegni che si accavallano nell’agenda, mi sono fermata un attimo a pensare come migliorare la mia vita, aumentando le endorfine…endo…che?!

Le endorfine sono un gruppo di ormoni che si presentano naturalmente nel cervello. Una volta che il cervello le rilascia, nel nostro corpo aumenta la soglia al dolore e influenza il modo in cui ti senti emotivamente. Possiamo quasi paragonare le endorfine ad una morfina naturale!

Ecco alcuni accorgimenti per aumentarne la produzione e stare meglio, soprattutto per noi lavoratrici autonome che a volte abbiamo bisogno di un po’ di incoraggiamento, per tirarci su di morale e affrontare al meglio tutti gli ostacoli di questa splendida condizione lavorativa, ma stimolante, ci presenta lungo il cammino!

Ne ho trovati essenzialmente 6:

  1. Fare esercizio fisico: una delle soluzioni migliori per il rilascio delle endorfine, soprattutto se lo si pratica all’aperto, dove fare scorta anche di vitamina D e di ossigeno.
  2. Ridere: aumenta la nostra energia viene anche detto jogging interno perché abbassa il livello di pressione sanguigna, riduce gli ormoni dello stress, aumenta le funzioni immunitarie e aumenta i livelli di cellule anticorpi, scatena il rilascio delle tanto agognate endorfine, e produce un senso di benessere generale.
  3. Mangiare cioccolato amaro! Un vero toccasana contro gli attacchi di cuore e gli infarti, grazie all’alto contenuto di polifenoli e antiossidanti, riduce anche le infiammazioni, abbassa la pressione sanguigna, riduce il colesterolo HDL, protegge la salute delle arterie e riempie di gioia il pancino! Ovviamente signore e signori, non si può mangiare una tavoletta intera però un quadratino al giorno potrebbe sicuramente essere un buon alleato per la nostra salute (anche quella mentale!).
  4. Pensiero positivo: io ho optato per il barattolo della felicità ma anche per una domanda che mi pongo (quasi) tutte le mattine che è “Mi sento bene quando…” e la completo ogni giorno pensando a quello che devo fare che mi darà buon umore o a cosa potrò fare di bello per rendere la mia giornata migliore. Sono tutti esercizi ottimi per aiutare la nostra mente ad abituarsi a trovare soluzioni positive.
  5. Abbracciare chi si ama! Rilascio di endorfine, serotonina e ossitocina nel flusso sanguigno sono le principali caratteristiche di questa pratica che io amo molto , anche se quando si cresce ci si abbraccia meno, non so perché!? Ci si rilassa, si distendono i muscoli insomma è un buon antiage naturale! Alcuni studi dicono che per stare bene servano almeno 8 abbracci al giorno per produrre i benefici sperati, cosa aspettate? Abbracciatevi!
  6. Mangiare qualcosa di piccante (anche se non sempre ci riesco visto la mia condizione attuale) ma sembra che la capsaicina a contatto con la lingua rilasci ormoni contro il dolore, quelli che siamo citando ormai da righe e righe di post…le endorfine! Oltre uccidere gli agenti patogeni e sono utili per promuovere la sudorazione, utile per raffreddare la temperatura in luoghi caldi.

Ora vado a mangiare un pezzetto di cioccolato, ridendo tra me e me, pensando a come rendere unica questa giornata in attesa di abbracciare qualcuno (ieri sono andata all’acqua gym direi che ho dato;))

 

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: