Mamme freelance…unitevi!

Schermata 2016-01-12 alle 13.21.43

In questi giorni di ricerca, lavori e di scoperte, ho trovato un sacco di spunti che mi saranno utili in questo anno di transizione dall’essere LaEugi-freelance a LaEugi-mamma-freelance.

Essere freelance è un mestiere davvero challenging, stimolante e che richiede molta determinazione, organizzazione e curiosità. Altri ingredienti che aiutano in questo percorso sono la ricerca continua di spunti e di confronto con altre persone perché solo così si può crescere personalmente e professionalmente.

Le donne hanno una marcia in più, a mio parere, nonostante qualche discriminazione ancora evidente, hanno la forza del fare gruppo, grande novità antropologica, a mio parere.

Uno dei primi luoghi di incontro, confronto e crescita è la Rete al femminile, che è composta da tante reti locali/provinciali, sparse su tutto il territorio. Le donne si incontrano, parlano, creano momenti di crescita, costruiscono una vera e propria rete di collaborazioni e di passi per creare un tessuto imprenditoriale al femminile forte e entusiasmante. (Sono di parte…sono la leader delle rete al femminile di Vercelli, e stiamo lavorando motlo per aiutarci a migliorare la nostra condizione di donne lavoratrici autonome).

Ma ora che sto vivendo questa gravidanza da freelance, mi sono imbattuta in un’altra community interessante che ho deciso di provare: With and Within, che si presenta così

Questa Withandwithin,
una community al femminile,
per donne creative ed in movimento ,
che non si danno per vinte.

Ci si iscrive, si compila una bacheca personale, e poi si esplora il mondo di with and within diviso in tre bacheche: Condividi, per esplorare altri profili attività, guadagna dove i profili presentano le proprie professionalità, divise in idee creative e cosa mi manca,  e scambia diviso in 4 categorie casa (per affitti vacanza), abiti,oggetti e tempo e gli scambi si pagano in punti fiocchi.
I punti si guadagnano invitando nuovi amici ad entrare in W&W, oppure scambiando o comprando.

Quando ci si iscrive ci sono tante cosine che si possono raccontare di se, passioni, lavoro, se si vuole dare disponibilità per diventare un mentor…insomma una cosa attiva!

Ok ora vado avanti a curiosare, vi farò sapere, però trovo sempre molto rasserenante il fatto che la rete mi risponda dandomi queste piccole isole di salvezza!

 

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: